Catalogo Berkel Europa

Modello 115H

Costruito nel periodo tra il 1953 e il 1980, è stato l’ultimo modello di affettatrice a volano che a costruito berkel, definita dalla casa la macchina perfetta, è sicuramente il miglior risultato delle esperienze ottenute dalla nascita dell’azienda.

A prima vista non ha niente a che vedere con le sue antenate, la carcassa della macchina ha una forma arrotondata al passo con le mode dei tempi, tutti i movimenti meccanici sono coperti o da carter oppure come le bielle all’interno della carcassa stessa. Il carrello superiore quasi completamente in acciaio inox nella parte di contatto con il prodotto da tagliare, scorre guidato da un perno di grandi dimensioni, ha la vite di avanzamento al di sotto del carrello azionata sempre dal classico “orologio” di regolazione fetta in alluminio e bacalite.

Il morsettone superiore è di tipo a “braccio aperto” con le due colonnette nel lato posteriore. Il tutto azionato dal volano pieno con forma leggermete conica senza alcuna scritta.

La spalla anch’essa arrotondata e ridimensionata accoglie al proprio interno l’affilatoio che per la prima volta non rimane a vista durante il funzionamento della macchina.

La lama è un 370 di diametro.
Per le sue qualità meccaniche è sicuramente la macchina più precisa e funzionale che ha fatto Berkel.

Larghezza (mm) 720
Profondità (mm) 870
Volano Piatto speciale
Peso kg 103
Periodo di produzione 1930-1980
Fai una domanda su questo prodotto